Thohir è ripartito da Milano perun nuovo viaggio di business prima di tornare per la gara contro il Napoli, ma prima ha fatto un salto a Palazzo Saras e fatto sapere di voler andare avanti con Mazzarri. SportMediaset riporta che il numero uno nerazzurro non si farà condizionare dalle ultime due uscite con Cagliari e Fiorentina, prendendo decisioni di getto. Poi c’è anche la questione legata al Financial Fair Play che non permetterebbe di pagare lo stipendio dopo l'eventuale esonero di WM. Ma la conferma dipende non tanto da questo piuttosto dalla grande calma di ET, che sa di avere un buon allenatore e una buona squadra e crede che con Mazzarri possa ancora rendere al maglio. L'indonesiano non si fa condizionare dalla moda italiana di esonerare l’allenatore alla prima difficoltà, come potrebbe aver fatto il suo predecessore Massimo Moratti. Si pensa quindi al Napoli e si dovrà fare i conti con gli acciaccati delle nazionali. Infatti dopo Osvaldo anche Kovacic ieri è andato ko per un risentimento all'adduttore sinistro. Poi Ranocchia è stato tenuto a risposo da Conte in modo precauzionale per un affaticamento.  



 

Sezione: Focus / Data: Mar 14 ottobre 2014 alle 13:47
Autore: Luca Pessina / Twitter: @LucaPess90
vedi letture
Print