Mazzarri si giocherà la permanenza all'Inter nella gara contro il Napoli. Questo riporta SportMediaset, con un piano B già pronto: "Lunedì, da Giacarta, Thohir ha rinnovato la fiducia a Mazzarri, con cui c'è stato anche un colloquio telefonico.Una fiducia all'apparenza incondizionata, ma è chiaro che il destino dell'allenatore nerazzurro sia inevitabilmente legato ai prossimi risultati. Dopo un discreto avvio di campionato, l'Inter è infatti sprofondata nelle ultime due partite (due k.o. e sette gol subiti tra Cagliari e Fiorentina), che hanno fatto scivolare la Beneamata a 10 punti dalla vetta e a 6 dalla zona Champions League, obiettivo dichiarato per la stagione. Ecco perché Mazzarri ha ormai esaurito ogni bonus a sua disposizione e il prossimo 19 ottobre, al rientro dalla sosta, si giocherà il suo futuro contro il Napoli. Thohir, intanto, ha già pronto un piano di riserva nel caso in cui la situazione dovesse precipitare.

Il presidente pensa a Walter Zenga, per 12 anni portiere nerazzurro e, soprattutto, una vera e propria icona interista. L'idea è quella di riproporre ad Appiano Gentile quanto fatto dalla Juve con Antonio Conte e dal Milan con Filippo Inzaghi. Ex bandiere in grado di ridare entusiasmo a un ambiente depresso, con i tifosi pronti a esplodere in caso di un'altra sconfitta contro il Napoli. Zenga, dopo l'ultima esperienza all'Al-Jazira (Emirati Arabi), attualmente è senza contratto a Dubai, dove risiede. Con un telefono acceso e il sogno di una vita nel cuore".

Sezione: Focus / Data: Mar 07 ottobre 2014 alle 13:15
Autore: Luca Pessina / Twitter: @LucaPess90
vedi letture
Print