focus

Pandev, standing ovation al momento del cambio: è addio alla Nazionale, Sneijder allo stadio ad applaudirlo

Pandev, standing ovation al momento del cambio: è addio alla Nazionale, Sneijder allo stadio ad applaudirlo

L'uscita di Goran Pandev dal terreno di gioco al minuto 69 del match fra Macedonia del Nord e Olanda segna l'addio dell'ex nerazzurro alla propria Nazionale. Il giocatore viene accompagnato fuori dal rettangolo verde dalla standing...

Redazione

L'uscita di Goran Pandev dal terreno di gioco al minuto 69 del match fra Macedonia del Nord e Olanda segna l'addio dell'ex nerazzurro alla propria Nazionale. Il giocatore viene accompagnato fuori dal rettangolo verde dalla standing ovation del pubblico, da parte di ambedue le tifoserie, nel cambio con Tihomir Kostadinov, con uno spettatore d'eccezione inquadrato dalle telecamere della regia: Wesley Sneijder, presente allo stadio per la partita e per omaggiare l'ex compagno di squadra ai tempi, tra l'altro, del Triplete del 2010 conquistato dai due ex interisti. I compagni di squadra si sono schierati intorno a lui al momento del cambio, volendo omaggiare la straordinaria carriera dell'attaccante. Un saluto alla Nazionale che, in caso di mancato prolungamento di contratto col Genoa, potrebbe coincidere peraltro con l'addio al calcio giocato per Pandev.