Nel giorno del suo 61esimo compleanno, Gabriele Oriali è stato contattato da Radio Sportiva. Alla quale ha anche parlato, inevitabilmente, anche del momento dell'Inter passata nelle mani di Erick Thohir: "Era impensabile che Massimo Moratti passasse la mano: se il Milan è riconosciuto come quello di Berlusconi, se la Juve come quella degli Agnelli, l'Inter è sempre stata riconosciuta come la società di Moratti, ma questa operazione è stata fatta per far tornare grande la società. Io torno all'Inter? Che succeda o meno, staremo a vedere, gli attestati di stima dei tifosi fanno piacere.

Ma per adesso dall'Indonesia non sono arrivate chiamate. Che succeda o no, staremo a vedere". 

Sezione: Focus / Data: Lun 25 novembre 2013 alle 13:57
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print