Il Comune di Milano chiama, Milan e Inter rispondono. Dopo la richiesta di integrazioni del progetto del nuovo stadio di San Siro da parte di Palazzo Marino, ieri i club hanno fatto sapere che l’invio del materiale avverrà entro questa settimana, come da precedenti accordi tra le parti. In una nota del Comune dello scorso 10 dicembre, si parlava di una richiesta di accesso alla documentazione che attesti il possesso dei cosiddetti requisiti di partecipazione dei soggetti proponenti e l’effettiva titolarità delle azioni delle due società, cioè di Milan e Inter.

Tra i punti inseriti nella lettera, anche la richiesta di opportuni chiarimenti rispetto alla quantità e alla qualità degli spazi che rimarranno ad uso pubblico (verde, aree pedonali, piazze, servizi). Erano inoltre sollecitate precisazioni sulle funzioni di intrattenimento da convenzionare con il Comune e integrazioni in merito alle valutazioni che supportano il piano economico finanziario. Una volta acquisita e analizzata tutta la documentazione, la Giunta guidata dal sindaco Giuseppe Sala potrà decidere se il progetto del nuovo San Siro meriti o meno l’interesse pubblico.

VIDEO - LA CURVA NORD RIACCOGLIE STANKOVIC A MILANO: CORI, FUMOGENI E MEGA STRISCIONE

Sezione: Focus / Data: Ven 26 febbraio 2021 alle 12:18 / Fonte: Il Giorno
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print