Massimo Moratti, subito sottoposto alle domande dei cronisti non appena arrivato a San Siro, non parla di Inter-Napoli come di match scudetto: "E' una gara squadre che aspirano allo scudetto; per noi, però, è un momento di verifica con una squadra che ha addosso la rabbia giusta per raggiungere i suoi obiettivi". Quando gli viene chiesto se si aspettava il buon inizio di Ranieri replica secco: "Domanda già fatta".

Su una possibile alleanza con De Laurentiis in Lega: "In due si può fare poco, spero in un'alleanza di larghe vedute per il bene del calcio italiano". Sulle parole di Benitez che ha invitato Ranieri a non sentire troppo il presidente perché troppo tifoso conclude: "Non intevengo su queste cose, magari ha ragione lui".

Sezione: FOCUS / Data: Sab 01 ottobre 2011 alle 20:08
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print