Ai microfoni di Premium Calcio Walter Mazzarri prova a leggere il 3-0 incassato ad opera della Roma: "Anche quando vinciamo guardo sempre la prestazione. Il risultato è 'rotondo' soprattutto per quanto visto nel primo tempo. Non meritavamo questo punteggio, ma sappiamo com'è il calcio. Guardiamo il lato positivo, abbiamo avuto solo una sconfitta contro tre grandi squadre. E poi veniamo da sei risultati positivi. Il rigore? Quando tutto va storto... Il primo tiro si prende gol, noi non avevamo neanche mollato sul 2-0. Anche con tutte le mischie che ci sono state non siamo riusciti a metterne una dentro. Merito anche della Roma che sopra di tre gol giocava con il sangue agli occhi.

Chi ha visto il match sa com'è venuta fuori questa sconfitta. Siamo sulla buona strada, dobbiamo continuare a lavorare. Abbiamo commesso ingenuità che loro non hanno fatto. La differenza oggi è stata l'esperienza. Qualche ragazzo nostro deve crescere. Se vediamo il gol del 3-0 sul loro contropiede si vede un nostro giocatore che corre insieme all'avversario che ha la palla. Bastava invece chiuderlo e il gol non sarebbe mai arrivato. Mi spiace che adesso ci sia la sosta perché avrei voluto qui martedì i ragazzi per far vedere loro gli errori".

Sezione: Focus / Data: Sab 05 ottobre 2013 alle 23:17
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
vedi letture
Print