L'ex attaccante, fresco di addio al calcio, Alessandro Matri è stato ospite della diretta Fantacalcio su Twich con il giornalista Nicolò Schira e il trio comico Gli Autogol. Tanti i temi toccati dall'ex Juve e Milan in ottica Inter.

Sandro Tonali, obiettivo di mercato dei nerazzurri: 
"È perfetto per Conte. Lo vedo bene nel nuovo modulo che sta usando il mister all'Inter: è perfetto come uno dei due centrali del suo 3-4-1-2. Sarebbe la posizione ideale per valorizzarlo al meglio. Mentre con la mediana a 5 lo vedo meglio da mezzala che come play davanti alla difesa. Subito titolare anche a Milano? Giocando con tanti campioni e alleandosi con loro ogni giorno, Sandro può crescere ancora di più. In una big come l'Inter ci sono tante partite e si ruota molto, ma può ritagliarsi il suo spazio. Tonali ha grande personalità, è dotato di una gamba importante e abbina lettura di gioco alla forza fisica. Da mezzala lo vedo meglio, perché si avvicina di più alla porta e può fare ancora meglio, perché ha un gran tiro. Se l'Inter lo prende, fa un ottimo acquisto".

Su Kumbulla, altro nome fortemente accostato ai nerazzurr:
"Sta dimostrando di essere uno dei migliori difensori della Serie A. Io l'ho preso a 1 al Fantacalcio la scorsa estate. Come ci sono riuscito? Mi sono ricordato che l'anno prima lo voleva Palmieri per il Sassuolo, mi aveva detto che era fortissimo e così mi sono ricordato delle sue parole e ci ho puntato...".

Antonio Conte, suo ex allenatore:
"Lui e Allegri sono stati gli allenatori più importanti per la mia carriera. Sono due top. Voglio bene e apprezzo tantissimo entrambi. Se devo sceglierne uno? Dico Max per riconoscenza. Mi ha lanciato a Cagliari e voluto sia al Milan che alla Juve. Glielo devo...".

Il nuovo Matri? 
"A Sassuolo c'è Giacomo Raspadori, è davvero un giovane interessante. Mi piace molto e sono convinto potrà fare nei prossimi anni la Serie A a bei livelli. Tra quelli più conosciuti dico Andrea Pinamonti: mi piace e può esplodere".

VIDEO - GOLEADA INTER, TRAMONTANA SUONA LA SESTA

Sezione: Focus / Data: Ven 03 luglio 2020 alle 20:25
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print