Al termine della gara, Lautaro Martinez, grande protagonista del match, arriva ai microfoni di Dazn per commentare quanto avvenuto contro il Sassuolo: 

Il Sassuolo sembrava schiacciarvi, poi tu e Lukaku come al solito l'avete chiusa.
"Era un recupero importantissimo per noi, per scalare la classifica e aumentare il distacco. All'inizio del girone di ritorno ci siamo parlati, ora stiamo facendo tutto quello che vuole il mister".

Marotta ha detto che l'Inter è la lepre coi cacciatori che sparano, tu vedi invece l'Inter che fugge?
"Noi dobbiamo pensarla come adesso, oggi siamo lì perché siamo l'Inter e facciamo tutto quello per cui lavoriamo in settimana. Siamo contenti di essere lì ma dobbiamo continuare. Domenica ci sarà un altro match dove bisognerà correre".

Quindici gol in stagione.
"Per me è un sogno stare qui, in una grande squadra. Cerco sempre di migliorare, faccio le cose bene. Devo continuare così, ho la fiducia dei compagni e dello staff e devo ripagarla sul campo".

Su Antonio Conte.
"Sono cresciuto tanto con lui, mentalmente e tatticamente. Ringrazio lui e i compagni".

In particolare Lukaku, che ti ha dato il quinto assist.
"Vero, Lukaku è bravo dentro e fuori il campo, si sacrifica come tutti. Voglio fare i complimenti a tutti. Il Sassuolo ha fatto tanto possesso e ci ha fatto correre. Siamo contenti per il lavoro che stiamo facendo".

VIDEO - TRAMONTANA: “SQUADRA STANCA, ABBIAMO MESSO IL PULLMAN. CHE DIFFERENZA BROZOVIC E GAGLIARDINI. MA CHE VUOI DIRE CON QUESTI NUMERI?”

Sezione: Focus / Data: Mer 07 aprile 2021 alle 20:53
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print