La vittoria dell'Inter sul Bologna al Dall'Ara apre ai primi calcoli relativi allo scudetto verso il quale la squadra di Antonio Conte è lanciata. Ai nerazzurri, da qui alla fine del campionato, basteranno infatti sei vittorie e un pareggio nelle ultime dieci partite, a fronte soprattutto dello scontro diretto favorevole contro il Milan, attualmente secondo in classifica. 19 punti, dunque, per diventare irraggiungibili matematicamente per le rivali, come sottolinea la Gazzetta dello Sport nella sua analisi odierna post Bologna. Ai 68 punti attuali, infatti, aggiungendone 19 si arriverebbe a 87, gli stessi che raggiungerebbero i rossoneri qualora dovessero vincerle tutte (il Diavolo ha ancora a disposizione 27 punti da raccogliere nelle 9 partite rimanenti). 

Sezione: Focus / Data: Dom 04 aprile 2021 alle 18:39 / Fonte: gazzetta dello sport
Autore: Stefano Carnevale Schianca / Twitter: @SchiancaStefano
Vedi letture
Print