Quando arriva Arturo Vidal? È questa la domanda che tutti i tifosi dell'Inter (e non solo loro...) continuano a porsi. Ieri  il neo d.s. catalano ha di fatto ufficializzato l'addio al cileno, salutandolo e ringraziandolo per il biennio al Barça. Ma a Milano ancora non si è visto. "È vero che il centrocampista ha risolto tutte le sue pendenze con il club blaugrana e anche che l’Inter, alla fine, ha accettato di corrispondere un piccolo indennizzo (un milione di euro con un altro paio sotto forma di bonus) in modo che, formalmente, si tratti di un acquisto e non di una risoluzione di contratto", racconta il Corriere dello Sport

Il cileno sarà un giocatore dell'Inter, ma prima Zhang vuole almeno una cessione. Due i motivi? Rosa extra-large e monte ingaggi da tenere sotto controllo. Potrebbe bastare l'addio di Godin in direzione Cagliari. E occhio a Ivan Perisic: secondo il quotidiano romano, sul croato sono tornate a interessarsi alcune società di Bundesliga. L'Inter chiede sempre almeno 15 milioni. Intanto Vidal freme: lui ha già sistemato le sue pendenze e svuotato l'armadietto. 

VIDEO - VIDAL SI ALLENA DA SOLO, IN STRADA. E IL PROCURATORE GLI DA' DEL MATTO

Sezione: Focus / Data: Mer 16 settembre 2020 alle 08:27 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print