Nell'edizione della Champions League 2020-21, Inter, Juventus, Atalanta e Lazio hanno totalizzato premi per 192,2 milioni di euro, senza considerare il dato del market pool, visto che la Uefa ha rivisto le cifre al ribasso a causa dell’emergenza Coronavirus. E' la stima fatta da Calcio e Finanza che, andando nel dettaglio, ha evidenziato che il club nerazzurro è quello che ne esce più 'povero' tra quelli italiani che hanno partecipato alla massima competizione continentale: sono circa 37,8 i milioni che finiranno nelle casse della società milanese. "Ai nerazzurri – rispetto alle altre squadre – mancano infatti i 9,5 milioni per il superamento della fase a gironi. Basso infatti anche il bonus risultati (5,5 milioni), mentre ad alzare la cifra contribuisce il ranking storico: 17,7 milioni, il più alto dopo quello della Juventus", spiega C&F. 
La classifica (in milioni)
Juve (68,58)
Lazio (45,67)
Atalanta (40,11)
Inter (37,84)

VIDEO - AMARCORD INTER - 16/04/2010: IL SOMBRERO DI MAICON ALLA JUVENTUS

Sezione: Focus / Data: Ven 16 aprile 2021 alle 17:32
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print