Dopo la prova quasi anonima contro il Belgio, Christian Eriksen ha fatto vedere decisamente molto di più ieri nella partita che la Nazionale danese ha pareggiato contro l'Inghilterra, una gara scialba dove comunque il centrocampista dell'Inter ha proposto diversi spunti interessanti. Kasper Hjulmand, ct scandinavo, intervistato nel dopo partita ha sottolineato come Eriksen debba ancora progredire, pur non nascondendo che anche i compagni di squadra devono fare la loro parte: "Dobbiamo mettere Christian più nel vivo del gioco. Dobbiamo usare correttamente il suo fantastico cervello e i suoi fantastici piedi. Ci manca qualcosa in avanti. Sia in termini di rotazione che di movimenti. È chiaro che i movimenti d'attacco qualcosa con cui dobbiamo lavorare. Non vedo l'ora di tornare a lavorare insieme a questi ragazzi.

Ho un numero incredibile di idee, ma so che devo stare attento a non portare troppe cose alla volta ai giocatori. Sono contento che abbiamo già provato a migliorare la nostra pressione sull'avversario". 

Sezione: Focus / Data: Mer 09 settembre 2020 alle 13:24 / Fonte: Esktrabladet
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print