"Innanzitutto do un bel 10 all'affare: volevamo fortemente Diego, è stato quasi come un parto ma sono contento che sia arrivato. Ha confermato le mie prime impressioni, domani è convocato ma ancora non so se sarà titolare: è entrato subito in sintonia con i meccanismi nell'allenamento di oggi, ma già il fatto che sia con noi è una grande cosa". Intervenuto in conferenza stampa, Eusebio Di Francesco si dice soddisfatto del recente approdo al Cagliari di Diego Godin: "Credo che avere un calciatore come Diego che ha giocato a grandissimi livelli e con Simeone (Diego, ndr) sia per noi un gran vantaggio: lui è un difensore vero, lo è dentro, perché può difendere la sua mentalità di difendere anche ai compagni. Avendoci giocato contro, so quanto è valido: pensavo che fosse un difensore solo da ultimi 30 metri, ma mi son ricreduto perché è un difensore completo. Per questo ho accettato fortemente che venisse a Cagliari" le parole del tecnico raccolte da TMW.

Se arrivasse Nainggolan cambierebbe il modulo? 
"Intanto Nainggolan non è un nostro giocatore, quindi non posso dare una risposta completa alla domanda. Se dovesse arrivare, allora saprei cosa rispondere ma questo non è il momento".

VIDEO - TANTI AUGURI A... - KARL-HEINZ RUMMENIGGE, UN FUORICLASSE: DUE ANNI DI MAGIE ALL'INTER E UN GOL ANNULLATO CHE FECE STORIA

Sezione: Focus / Data: Ven 25 settembre 2020 alle 13:58 / Fonte: TMW
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print