Mauro Icardi prova a gettarsi alle spalle il caso causato dal racconto nel suo libro dei fatti di Reggio Emilia e punta a una maglia da titolare domani sera contro il Southampton. Sarebbe l'esordio dal 1' in Europa League per il capitano nerazzurro, rimasto tale secondo le scelte di Suning nonostante le richieste della curva. "Nessuna contestazione. Indifferenza per Icardi (i cori personalizzati peraltro sono stati banditi dal 2010), ma massimo sostegno alla squadra - sottolinea la Gazzetta dello Sport -. Come successo già domenica.

Perché questo caos è arrivato in un momento delicatissimo della stagione. Col Southampton c’è in ballo il futuro europeo (in caso di k.o., le probabilità di qualificazione sarebbero vicine allo zero), ma poi in tre giorni arriveranno le sfide due tra le squadre più in forma del campionato. Atalanta e Torino sono in condizione, compatte e con le idee chiare. Tutto ciò che i nerazzurri non hanno mostrato col Cagliari".

Sezione: Focus / Data: Mer 19 ottobre 2016 alle 08:15 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print