Diego Godin via dall'Inter dopo appena sei mesi? "L’entourage del difensore si è affrettato a smentire, ma l’Inter non vuole restare con il cerino in mano. E così, nel caso in cui i pettegolezzi si trasformassero in un mal di pancia concreto, il club non si farà trovare impreparato - sottolinea la Gazzetta dello Sport -. Da tempo sono aperti i discorsi per Matteo Darmian, jolly difensivo del Parma: può fare l’esterno e il terzo dei centrali, ed essere congeniale a Conte". Darmian, insomma, sarebbe più una cautela in caso di addio dell'uruguaiano che non un'alternativa a Marcos Alonso.

"Matteo non viene visto come l’alternativa a Marcos Alonso, il preferito di Conte per il ruolo di terzino sinistro, ma come jolly difensivo alla D’Ambrosio - conferma la rosea -. Il 30enne ex Manchester United, finora 13 partite giocate per intero con il Parma in questa Serie A, è da sempre nel taccuino di Marotta e Ausilio. Il fatto che possa giocare anche da terzo centrale (come successo in Inghilterra) fa crescere le sue quotazioni. Perché se davvero Godin decidesse di lasciare Milano, un altro giocatore così servirebbe".

Sezione: Focus / Data: Sab 28 dicembre 2019 alle 08:38 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print