L'Inter è pronta ad uscire allo scoperto e lanciare l’assalto a Rodrigo De Paul dell’Udinese (RILEGGI QUI LA NOSTRA ESCLUSIVA). Lo conferma la Gazzetta dello Sport: "Da prendere subito - per evitare aste pazze o il gioco al rialzo estivo – e lasciare in Friuli fino a fine stagione. Un’ipotesi che accontenterebbe tutti. L’Udinese la scorsa estate ha rifiutato un’offerta di 20 milioni dalla Fiorentina e valuta la sua stella non meno di 25-30 milioni. Richiesta che non spaventa l’Inter, che comunque sta valutando l’ipotesi di inserire alcune contropartite tecniche per abbassare il cash. Profili magari di giovani già pronti, come chissà, potrebbero essere Pinamonti (ora al Frosinone) o Vanheusden (attualmente allo Standard Liegi). O comunque profili del genere. Dettagli, insomma, che non nascondono più il punto centrale della questione: De Paul per l’Inter è diventato una priorità, il regista offensivo dal quale ripartire". E in nerazzurro, con Lautaro e Icardi, De Paul andrebbe a ricostruire un trio che già esiste nella nazionale argentina. Per la felicità del ct Scaloni.

Sezione: Focus / Data: Gio 10 Gennaio 2019 alle 08:32 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture