Non solo mercato. Annunciate novità interessanti anche in chiave societaria. "Una delle prossime mosse sarà il rinnovo del contratto di Ausilio, in scadenza nel 2020. Al ds, al suo braccio destro Baccin e al direttore del vivaio Samaden sarà prolungato l’accordo fino al 2022, lo stesso anno in cui scadono quelli di Marotta e Conte - svela il Corriere dello Sport -. L’obiettivo è creare un gruppo di lavoro unito che duri nel tempo".

Niente più dubbi sul ritorno di Gabriele Oriali. "Vista la sua competenza, sarebbe arrivato anche se Conte non fosse diventato il nuovo tecnico, ma così (se possibile) la sua scelta è stata ancora più obbligata perché tra Antonio e Lele il rapporto è fortissimo fin dai tempi della Nazionale - sottolinea il Corsport -. Ad Appiano in arrivo un nuovo direttore della struttura, Marco Scalvini, ex Lazio e Juventus. Resterà invariato lo staff medico, mentre ci saranno volti nuovi tra i fisioterapisti. Qualche novità anche in sede con l’ingresso nei prossimi mesi di un nuovo direttore commerciale e di altre figure professionali. Dopo oltre tre anni, si è infine interrotto il rapporto con il cfoo Giovanni Gardini".  

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - VALENTINO LAZARO, DALL’AUSTRIA A TUTTA FASCIA

Sezione: Focus / Data: Sab 15 Giugno 2019 alle 08:40 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print