Non sarà facile per l’Inter assicurarsi il cartellino di Edgar Elizalde, il laterale sinistro, e all’occorrenza anche difensore centrale, che tanto sta facendo bene a Pescara. Sul giocatore infatti, come confermato dal presidente del Delfino, Daniele Sebastiani, a calciomercato.com, la concorrenza è agguerrita, poiché pure la Juventus ha messo sul proprio taccuino il giovane uruguaiano. Ma attenzione: secondo quanto appreso da FcInterNews.it, le due società italiane non sarebbero le sole sulle tracce del classe 2000. Anche l’Everton infatti ha manifestato il proprio interesse per la promessa nata a Casupá.

Ma c’è di più. Una vetrina internazionale che potrebbe complicare ancor più la situazione. A gennaio infatti, a meno di colpi di coda dell’ultimo secondo, Elizalde parteciperà con la rappresentativa nazionale della sua categoria al Campionato Sudamericano Under 20 in Cile. Un torneo amato dai tifosi ma soprattutto seguitissimo da tutti gli addetti ai lavori. Dal canto suo poi Edgar non vuole bruciare le tappe. E sa benissimo che qualora dovesse firmare per un top team europeo, difficilmente potrebbe trovare minutaggio in prima squadra. Per questo, e solo nei mesi a venire, insieme al suo entourage, valuterà tutte le opzioni possibili. Con la scelta che eventualmente ricadrà sulla prospettiva di carriera più adatta alle sue esigenze. Serve un club che creda nelle sue capacità e che soprattutto punti su di lui nell’immediato, garantendogli minutaggio.

Per questi motivi, forse, Inter o Juventus, a meno che non girino Elizalde subito in prestito in una società amica che permetterebbe con i fatti, e non solo a parole, di farsi le ossa, possono aspettare. Priorità dunque al percorso di crescita piuttosto che a un approdo potenzialmente controproducente in una big del Vecchio Continente.

VIDEO - ACCADDE OGGI - CRESPO, CHE ATTACCANTE: EUROGOL DELL'ARGENTINO, INTER-SIENA 2-0 (2006)

Sezione: Esclusive / Data: Dom 2 Dicembre 2018 alle 11:35 / articolo letto 5509 volte
Autore: Simone Togna / Twitter: @SimoneTogna