Dopo le indiscrezioni degli ultimi giorni, secondo cui Yannick Carrasco è monitorato anche dai nerazzurri, che a dire la verità lo seguono da parecchio tempo (rileggi qui i dettagli), è emerso, grazie a quanto rivelato da Sky, una eventuale possibilità di inserimento nell’affare di Antonio Candreva. Ma soprattutto poi, in conseguenza di altre rivelazioni di mercato, che l’agente del giocatore, insieme a vari intermediari, ha incontrato a Milano l’Inter.
Ebbene, dopo le dovute verifiche di rito, FcInterNews.it ha appreso che l’entourage dell’atleta è tuttora nel capoluogo meneghino e sta lavorando sodo per capire se dagli ammiccamenti e dalle richieste di informazioni si possa passare a qualcosa di ancor più concreto.

E qualora fosse così operare velocemente per imbastire una trattativa complicata che presto potrebbe entrare nella sua fase più calda.
Non va dimenticato che Carrasco in Cina guadagna 10 milioni di euro all’anno (cifra improponibile per le casse nerazzurre), che è stato pagato dal Dalian Yifang meno di un anno fa circa 30 milioni di euro e che un’eventuale accelerazione definitiva sul giocatore dipenderebbe da almeno una cessione della Beneamata: Ivan Perisic in Inghilterra o magari il già citato scambio con Candreva.

Insomma siamo di fronte a un vero e proprio work in progress, per una situazione ingarbugliata, una matassa non semplice da sbrogliare e che dipenderà da una serie di concatenazione di eventi. Ma l’Inter non vuole farsi trovare impreparata e quella di Carrasco non è di certo più una boutade, bensì un’ipotesi che potrebbe presto tramutarsi in realtà.

Sezione: Esclusive / Data: Dom 27 Gennaio 2019 alle 18:15
Autore: Simone Togna / Twitter: @SimoneTogna
Vedi letture
Print