Sorridono le casse dell'Inter. In appena un mese e mezzo di stagione, infatti, sono già 54 i milioni portati a casa. Una cifra ragguardevole, come spiega la Gazzetta dello Sport: "Siamo più o meno al 20% di tutti i ricavi del club nerazzurro, a dar retta al bilancio allo scorso 30 giugno appena approvato - si legge -. Merito di Champions, vittorie, incassi: euro chiama euro, risultato (sportivo) chiama risultato (economico)".

Insomma, la stagione è iniziata sotto i migliori auspici, con quel circolo virtuoso finalmente innescatosi grazie all'ingresso nell'Europa che conta. "Ora non è più un discorso di soli spettatori, che pure restano un «asset» tangibile, non solo filosofico. La differenza è quella Champions che in proiezione farà esplodere il bilancio che verrà, quello del 30 giugno 2019, se è vero che l’ultimo ha tenuto conto di un anno intero senza competizioni europee - puntualizza la rosea -. E questo anche se, nella peggiore delle ipotesi, l’Inter dovesse bloccarsi e non passare il girone di Champions. Già oggi la «Disneyland del calcio», per dirla alla Spalletti, i soldi li distribuisce con grande generosità. Il club di Suning ha già intascato 38,9 milioni per la sola partecipazione al girone, ai quali aggiungere 5,4 milioni per le due vittorie (2,7 l’una) con Tottenham e Psv: totale parziale per 44,3 milioni di euro. Il passaggio agli ottavi di finale garantirebbe altri 9,5 milioni". Inoltre, le 5 gare giocate in casa fin qui hanno fruttato quasi 10 milioni, con la gara contro il Tottenham a fare la voce grossa (incasso di circa 3,5 milioni). Ed ecco qui i circa 54 milioni totali. Tra l'altro, due delle prossime tre partite da giocare a San Siro saranno quelle con Milan e Barcellona, per le quali si prevedono altri incassi monstre (circa 5 milioni per ciascun incontro). 

"Qual è il punto di arrivo - si domanda la Gazzetta -? L’incremento dei ricavi del club passa anche dai risultati sportivi, non solo dalla continua ricerca di partnership in Cina e dalle acrobazie di mercato del direttore sportivo Ausilio con i giovani del vivaio. Vuol dire, per esempio, che la prossima estate l’Inter avrà un maggiore raggio d’azione sul mercato. Forse è anche partendo da qui che Zhang vorrà fare un altro passo in avanti, provando ad aggredire quello che oggi sembra inarrivabile".

VIDEO - CASSANO TORNA IN CAMPO, IL FIGLIO LO INCITA E LUI DISTRIBUISCE ASSIST AL BACIO

Sezione: Copertina / Data: Gio 11 Ottobre 2018 alle 08:15 / articolo letto 24203 volte / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni