A pochi giorni dalla chiusura della prima finestra di mercato stagionale, il sito Calcioefinanza.it ha provato a calcolare quelli che saranno gli effetti sul bilancio delle operazioni effettuate dall'Inter e i potenziali margini di manovra dell'ultima settimana. Considerate entrate, uscite e rientri, il saldo risulta al momento pressoché alla pari: l’impatto positivo delle operazioni in uscita è pari a 37,7 milioni di euro, mentre le entrate incidono per 38 milioni di euro. L’impatto delle operazioni in entrata porta però a un costo della rosa maggiore rispetto alla scorsa stagione per 67,8 milioni di euro, di cui 51,7 milioni in stipendi lordi e 16,1 milioni di ammortamenti.

Secondo le stime dell’ufficio studi di Calcio e Finanza il costo della rosa dell’Inter per la stagione 2020/2021 alla data del 28 settembre 2020 è pari a 257,8 milioni di euro, in crescita di 25,7 milioni (+11,1%) rispetto alla stima sul costo della rosa 2019/2020.

VIDEO - ACCADDE OGGI - 30/09/1997: CAPOLAVORO DI MORIERO A NEUCHATEL IN COPPA UEFA

Sezione: Copertina / Data: Mer 30 settembre 2020 alle 14:13
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print