La data segnata in rosso sul calendario della Uefa è quella del 17 giugno, giorno dell'Esecutivo: sarà in quella sede che verranno definiti i format e le date per la conclusione delle coppe europee, gli impianti che ospiteranno le partite (finali o fasi finali), gli eventuali accessi dei tifosi allo stadio e le modifiche al FFP. Con annesso piano-B in caso di necessità. Come riferisce la Gazzetta dello Sport, l'obiettivo è mantenere il formato integrale, giocando tutte le partite e chiudere il 29 agosto con la finale di Champions League (Lisbona, Monaco e Ginevra le alternative a Istanbul). 

VIDEO - 03/06/1997 - LA MAGIA DI ROBERTO CARLOS ALLA FRANCIA NEL 1997

Sezione: Rassegna / Data: Mer 03 giugno 2020 alle 11:10 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print