Le voci insistenti sul futuro di Lionel Messi, sogno dell'Inter e di Suning, rimbalzano ovviamente anche a Barcellona. Dove nella primavera del 2021 sarà tempo di elezioni per la presidenza e Victor Font, candidato alla successione di Josep Maria Bartomeu, fa della permanenza della Pulga uno dei pilastri della sua campagna elettorale: "Messi non si tocca. È ovvio che nel mio progetto faccio affidamento anche su Messi. Leo ha giocato solamente con la nostra maglia nella sua lunga e importante carriera. È un one club player e le leggende non se ne vanno, perché fanno parte della storia di una determinata squadra per sempre. Trovo quindi imprescindibile il fatto che non solo chiuda qui la sua avventura da calciatore, ma che resti protagonista all'interno del Barça anche una volta appesi gli scarpini al chiodo", afferma a Tutto Mercato Web.

Ma, secondo lei, può esistere oggi anche un Barcellona senza Messi? "Certamente. Sarà dura non avere più in campo il miglior calciatore della storia, speriamo che manchi ancora tanto per quel momento, ma il Barça ha 120 anni di vita... Se resteremo fedeli al modello che ci ha resi la migliore squadra di sempre, continueremo a competere per tutti i titoli, per ogni obiettivo, per qualsiasi trofeo".

Sezione: News / Data: Ven 31 luglio 2020 alle 22:44
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print