Il presidente dell'Assocalciatori Damiano Tommasi è tornato a parlare dello scudetto 2006, smentendo che il Consiglio Federale abbia adottato ufficialmente la posizione di non competenza sulla revoca del titolo all'Inter: "Ieri era un confronto sullo stato dei fatti in previsione del Consiglio Federale, che lunedì dovrà decidere e pronunciarsi. Semplicemente, c'è stato un confronto e non è stato deciso nulla", afferma l'ex centrocampista della Roma, intervenuto telefonicamente a Radio Sportiva. "La sensazione è che ci sia condivisione sulla decisione di lunedì - prosegue -.

Comunque stiamo parlando di fatti di 5 anni fa, a mio avviso è meglio parlare dell'attualità e del futuro, dato che ci sono altre situazioni aperte, immediate e ben più urgenti". Un commento da parte di Tommasi anche sulle dichiarazioni rilasciate dal presidente della Juve Andrea Agnelli, che aveva messo in dubbio la credibilità del sistema: "La credibilità di tutto il sistema è parecchio in discussione, d'altronde il calcio muove interessi molto allettanti anche per chi si vuol comportare in modo illecito. Purtroppo il calcio è continuamente minato da questi comportamenti".

Sezione: News / Data: Ven 15 luglio 2011 alle 13:23 / Fonte: Radio Sportiva
Autore: Daniele Alfieri
vedi letture
Print