Zanetti a fine partita lo ha ammesso candidamente, quando una partita di campionato arriva dopo gli impegni con le Nazionali, è difficile prepararla nel modo giusto. Non si tratta di unaa giustificazione, i numeri danno ragione al capitano dell'Inter. In tre occasioni, infattti, dopo gli impegni con le rispettive Nazionali i giocatori dell'Inter sono incappati in altrettante sconfitte in campionato. Per 2-1 contro il Chievo, nel novembre scorso, per 1-0 a Torino contro al Juventus, nel febbraio scorso e ieri sera nel derby.

Appare evidente che questo trend non pssa essere archiviato con l'etichetta di 'sfortuna' o 'coincidenza', evidentemente l'eccessivo numero di partite, soprattutto quelle transoceaniche, spreme i giocatori nerazzurri più di molti altri. Non a caso ieri il Milan, di giocatori al rientro con le proprie rappresentative, ce n'erano pochi. Si spiega anche così una differente freschezza atletica.

Sezione: News / Data: Dom 03 aprile 2011 alle 10:06
Autore: Fabio Costantino
vedi letture
Print