Nel corso della conferenza stampa prima di Juve-Inter, Luciano Spalletti ha aperto una breve parentesi anche sul tema relativo a Yann Karamoh, protagonista di uno spezzone nel 5-0 rotondo rifilato al Chievo domenica scorsa: "Ha delle qualità ben precise, ha grandissimo estro e inventiva - ha spiegato il tecnico nerazzurro -. Fa sempre superiorità nel saltare l'uomo nell'uno contro uno. Ha velocità in partenza e nella corsa finale. Si può usare in qualsiasi gara, ma è chiaro che l'esperienza è una qualità che bisogna avere per queste partite. Si valuterà bene.

E' giovane, ha buonissime prospettive davanti a sé. Diventerà un grande calciatore, ma deve fare un po' di esperienza. Non carichiamolo di eccessive responsabilità".

Sezione: News / Data: Ven 08 dicembre 2017 alle 13:02
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print