Anche Luciano Spalletti analizza i temi di Inter-Milan 3-2 ai microfoni della tv di casa. "Bisogna sempre fare chiarezza. Le analisi alla fine devono terminare con una diagnosi, con quello che bisogna fare. Si tira una riga e si va ad agire senza più perdere tempo - spiega il tecnico nerazzurro -. Dentro questa vittoria c'è dentro tutto, soprattutto la voglia di lottare. L'Inter è sempre viva, e si dà vita alla voglia dei tifosi. Questo carattere e questo accettare la sfida è il sale dello sport. Il nemico o lo affronti o diventi prigioniero. Con questa maglia addosso si deve per forza avere un certo tipo di comportamento, bisogna lottare, altrimenti si resta a casa. Perché diverse versioni dell'Inter? È colpa di Vecino (scherza con l'uruguaiano lì vicino, ndr)”.

Sezione: News / Data: Dom 17 marzo 2019 alle 23:38 / Fonte: InterTV
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print