Dopo l'inizio un po' in sordina, Xherdan Shaqiri sta conquistando l'Inter. Nella nuova zolla da trequartista lo svizzero riesce a dare il meglio di sé, scaricando tutta la sua energia con un furioso pressing centrale e poi toccando mille palloni, riuscendo anche a dialogare con i compagni, coinvolgendo tutti nella manovra. In conferenza stampa è stato chiesto a mister Mancini se la prossima Inter verrà costruita su Shaqiri: "Xherdan sta migliorando fisicamente, ha qualità grandi, viene dal Bayern e per questo ha tanta esperienza.

In quella posizione sta facendo bene, ma questo non vuol dire che a centrocampo ci debbano essere delle esclusioni come quelle di Kovacic ed Hernanes. Una grande squadra non può avere solo undici giocatori forti, ma devono essere almeno 16. I titolari devono essere tanti".

Sezione: News / Data: Dom 22 febbraio 2015 alle 14:25
Autore: Marco Lo Prato / Twitter: @marcoloprato
vedi letture
Print