Antonio Caliendo, ieri a Sky, ha detto che ora tocca decidere alle due società. Lui non è un uomo che fa saltare un accordo già stabilito tra due club, un accordo che in questo caso, tra Inter e Real Madrid, tarda ad arrivare. Massimo Moratti, infatti, ha rifiutato un’offerta di 26 milioni da parte del Real Madrid. Il patron nerazzurro ne chiede 30, al di sotto di quella cifra non è intenzionato a scendere.

La sensazione è che se ne riparlerà la prossima settimana, quando tutti rientreranno dagli Stati Uniti. Anzitutto ci sarà un incontro tra Caliendo ed il presidente Moratti, grazie al quale il procuratore napoletano testerà le sensazioni del patron nerazzurro. La settimana prossima dunque potrà essere decisiva: da un lato Moratti dovrà decidere se cedere o meno Maicon, ora che in campo è sceso anche Rafa Benitez, che vorrebbe tenerlo, dall’altro si aspetta che il Real Madrid formuli la richiesta economica giusta.

Sezione: News / Data: Ven 06 agosto 2010 alle 09:02 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alberto Casavecchia
vedi letture
Print