"Erano due delle tre squadre che si sarebbero giocate il campionato. Il Napoli ha avuto altri problemi, anche extra-campo". Inizia con queste parole l'intervento di Igor Protti, ex giocatore e bandiera del Livorno, sulla lotta scudetto tra Juventus e Inter: "L'Inter se la giocherà - dice a TMW Radio -, ha un allenatore con un carattere e una determinazione fuori dal comune. Dove c'è da costruire, è il numero uno. Dall'altra parte c'è Sarri che dal punto di vista del gioco ha sempre mostrato il suo valore. Si è costruito dal basso, si è guadagnato tutto sul campo. L'obiettivo principale della Juve sarà la Champions League però". 

Sezione: News / Data: Ven 29 novembre 2019 alle 21:31 / Fonte: TMW
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
vedi letture
Print