Primo titolo, tanto anelato e finalmente arrivato per Giampaolo Pazzini, intervistato da La Domenica Sportiva: "Mi godo questa vittoria; la volevo, la cercavo, sono contento". Trionfo due anni dopo la delusione patita con la Sampdoria: "La differenza sta nei rigori che lì abbiamo sbagliato. Qui abbiamo fatto gol, la differenza c'è".

Capitolo mercato: un innesto come Sanchez può rendere l'attacco dell'Inter ancora più esplosivo? "Se vuoi essere davvero competitivo, ci vuole una rosa importante, ma l'Inter ce l'ha già". Poco prima, a caldo, il Pazzo aveva affermato: "Se l'Inter ogni anno vince tre trofei, io ci metto la firma subito".

Sezione: News / Data: Lun 30 maggio 2011 alle 00:17 / Fonte: Rai Due
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print