Intervistato dal sito IlPosticipo.it, l'ex difensore dell'Inter Giovanni Pasquale, oltre a ripercorrere ampiamente il suo vissuto in nerazzurro, parla anche della questione Mauro Icardi. Ma nella sua Inter ci sarebbe stato spazio per una vicenda del genere? "Quando ho iniziato a giocare, gli spogliatoi erano parti segrete: tutto quello che succedeva lì dentro restava lì. Oggi è cambiato tutto anche per la via della tecnologia. Forse al giorno d’oggi nelle squadre manca un uomo spogliatoio. Se da ragazzino sbagliavo, c’erano Christian Vieri e Marco Materazzi: loro non ti permettevano di sgarrare, ma lo facevano per il tuo bene e per quello della squadra. Oggi manca gente che si prenda la responsabilità di tenere tutta la rosa al suo posto, evitando cavolate come foto, video e cose del genere".

Oggi all’Inter questo ruolo tocca a Javier Zanetti? "Adesso sì… Ai miei tempi, quando giocava ancora, le cose andavano bene. Javier faceva stare bene tutto l’ambiente, dai magazzinieri fino ai giocatori della rosa. Nel calcio di oggi mancano figure che mettano regole anche rigide per non farti sbagliare e non avere problemi nei momenti di difficoltà. Le cose negative escono sempre in quei momenti". 

VIDEO - ESPOSITO STREPITOSO: CHE PUNIZIONE ALLA FRANCIA

Sezione: News / Data: Ven 17 Maggio 2019 alle 21:16
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print