Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Christian Panucci, ex di Milan, Inter e Roma, ha parlato dell'attuale condizione del campionato di Serie A: "La qualità si sta alzando, l’Atalanta è una bella realtà, poi certo i giocatori veri non sono tantissimi. Basta uno come Ibra, che è un campione, e può fare la differenza. Ecco perché il Genoa deve ancora crederci. Però in Europa non siamo molto competitivi, basti pensare che l’Inter che è al vertice in Italia è uscita dalla Champions. Poi certo, ci sono cose strane: Sarri è primo in Italia, ha passato il turno in Champions agevolmente e viene criticato. Pensate quando la Juve sarà davvero come vuole lui".

Sezione: News / Data: Sab 18 Gennaio 2020 alle 23:31
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
Vedi letture
Print