Il giorno dopo la presentazione di Inter e Milan del progetto del nuovo stadio in città al Comune di Milano, Marco Bellinazzo illustra quali potrebbero essere le scelte dei due club per rientrare dai costi di costruzione del futuro impianto: "Le due società stimano investimenti per oltre 1,2 miliardi (55% per lo stadio e 45 per il distretto per il quale dovrebbe essere costituito un veicolo ad hoc e potrebbero essere coinvolti altri soci), con 80 milioni riservati alle infrastrutture urbanistiche - sottolinea il giornalista in un articolo scritto per il Sole 24 Ore -. Per i finanziamenti si potrebbe anche pensare a 'cartolarizzare' i flussi di ricavi dell’impianto ovvero a cedere a un’azienda europea i naming rights. Operazione da cui con il nuovo San Siro si potrebbe ottenere un assegno annuo superiore ai 5 milioni. Al netto delle problematiche giuridiche da definire con il Comune. La proprietà infatti resterà a Palazzo Marino con la concessione di un diritto di superficie a 90 anni (sul modello Udinese". 

VIDEO - PALOMBELLA GABIGOL, SUBITO A SEGNO DOPO LA SOSTA

Sezione: News / Data: Gio 11 Luglio 2019 alle 15:52
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print