In casa Atalanta si chiude una prima parte di stagione coi fiocchi: partita con la zavorra dei sei punti di penalizzazione, la squadra di Colantuono è riuscita a cancellare immediatamente la penalità e mettere insieme 26 punti lordi, una quota che senza quella penalità la proietterebbe addirittura in orbita Europa. Giustamente felice Pierpaolo Marino, dg atalantino, che però ha un piccolo cruccio: "Noi abbiamo gente con gli attributi, con personalità e con carattere. Degna e orgogliosa di indossare una maglia pesante e gloriosa.

Voglio sottolineare il grande lavoro di Colantuono e dei ragazzi, senza dimenticare che ci mancano i punti delle gare con l'Inter e col Napoli. Pensare dove saremmo senza quegli sciagurati pareggi”

Sezione: News / Data: Gio 22 dicembre 2011 alle 13:19 / Fonte: Radio Sportiva
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print