Fumata nera: la Lega Serie A non riesce a trovare il nome del nuovo presidente e pertanto si va verso il commissariamento, con l'insediamento di Mario Cicala. Secondo quanto riportato da Tutto Mercato Web, la votazione in Via Rosellini s'è conclusa per due volte con un nulla di fatto: al primo giro di votazioni ben 11 schede nulle, al secondo 13. L'Ansa aggiunge che nel corso della prima votazione, l'ex presidente Gaetano Miccichè ha ricevuto un voto a favore, che sono saliti a cinque nella seconda votazione. Nella prima, oltre a undici schede nulle e quattro bianche, ha ricevuto due voti Paolo Dal Pino (manager nel settore telco), mentre un voto a testa è andato a Joe Barone (dg della Fiorentina) e a Roberto Maroni (ex presidente della Regione Lombardia).

Sezione: News / Data: Lun 2 Dicembre 2019 alle 14:13
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print