La consacrazione personale nel calcio europeo di Lautaro Martinez, prima o poi, sarebbe dovuta coincidere con una soddisfazione di squadra, come accaduto in questa stagione con la conquista dello scudetto dell'Inter. "Non era scontato, ma ma non mi ha sorpreso. È un giocatore da grande club e con una grande storia, come l’Inter", ha commentato alla Gazzetta dello Sport Fabio Radaelli, lo scopritore del Toro. Che poi rassicura i tifosi nerazzurri circa la volontà dell'ex Racing di restare a Milano: "Siamo in contatto, gli ho fatto i complimenti per lo scudetto. Si vede chiaramente che è molto contento di quello che sta vivendo a Milano, dal punto di vista sportivo e personale. Questo titolo ha un significato speciale in quanto è il primo, ma penso che sia solo l’inizio: la sua sarà una carriera ricca di successi. Lautaro deve continuare così: penso che possa fare la storia del club". 

QUI L'INTERVISTA COMPLETA

VIDEO - ESCLUSIVA FCIN: LA MOSSA DI RANOCCHIA PER RESTARE ALL'INTER

Sezione: News / Data: Mar 18 maggio 2021 alle 14:13
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print