Durante il corso della conferenza stampa alla vigilia di Lazio-Inter, non poteva certo mancare una domanda sulla multa che la Uefa ha inflitto all'Inter per non aver rispettato i parametri del Financial Fair Play, ma il tecnico nerazzurro Roberto Mancini ha spiegato di non essere preoccupato dalle sanzioni, aggiungendo che gli obiettivi del mercato non cambieranno. "Credo che l'Uefa abbia capito che l'Inter sta cercando di far le cose in modo giusto, ci vorrà tempo ma non cambieranno i nostri obiettivi sul mercato.

Per arrivare alla parità serve avere una squadra che vinca e vada in Champions. Mi sembra che l'Uefa abbia apprezzato, la multa è anche limitata e mi sembra una cosa importante", queste le parole del Mancio.

Sezione: News / Data: Sab 09 maggio 2015 alle 14:20
Autore: Lorenzo Peronaci / Twitter: @lorenzoperonaci
vedi letture
Print