Con un nuovo comunicato, la Curva Nord esprime la propria posizione in merito ad alcuni fatti successi al San Paolo in occasione della partita contro il Napoli. Ecco il testo:

"MENTRE A NAPOLI TUTTO È CONCESSO, A MILANO VIETATO STRISCIONE PER I BH:

Si voleva rendere onore a un gruppo che ha fatto la sofferta scelta di rifondarsi dopo i fatti di dicembre ma l’integerrima digos di Milano ha ritenuto non potesse entrare uno striscione per onorarne il recente scioglimento.

Oramai non ci son più parole per definire i due pesi adottati per giudicare le espressioni del tifo nel nord Italia e quelle adottate al sud. Sembra proprio che questure e federazione calcio abbiano interesse a censurare e punire unicamente sulla base di capricci, pregiudizi e luoghi comuni senza l’utilizzo di un logico buonsenso.

Sarebbe tempo che qualcuno spieghi il significato di termini come Onore, tradizione e goliardia a certe strane menti invece che permetter loro di nascondersi sempre dietro la lotta a un razzismo che esiste solo nei loro cervelli".

Sezione: News / Data: Dom 26 Maggio 2019 alle 15:11
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print