Intervistato in esclusiva da TMW, Claudio Vigorelli, agente di Emiliano Viviano, chiarisce ancora una volta il motivo per il quale l'approdo del suo assistito all'Inter non si sia concretizzato: "Emiliano si è messo a disposizione quando ha ricevuto la chiamata. Ma l’infortunio di Handanovic è sembrato meno grave del previsto. L’Inter ha pensato di prendere un portiere e quindi ai dirigenti è venuto in mente subito Viviano. Questo ci ha fatto piacere. Per qualche giorno c’è stata questa grande possibilità che poi non è andata in porto. Rimane il piacere di essere stato preso in grande considerazione dai dirigenti. Emiliano ha tanta voglia di tornare protagonista, in estate arriverà il suo momento". 

Sezione: News / Data: Mer 25 marzo 2020 alle 11:43
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print