"Balotelli via perché lo picchiavano". Il Corriere dello Sport, nel'edizione in edicola oggi, riprende le dichiarazioni di Mino Raiola (riferite allo scontro tra il suo assistito e Materazzi dopo Inter-Barcelona, ndr) per mettere un po' di pepe al trasferimento di SuperMario al Manchester City, dopo l'anuncio uficiale arrivato ieri. L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport pone invece l'atenzione sulla famigerata clausola pro-Inter, che il Manchester City avrebbe concordato con il club nerazzurro pur di ottenere lo sconto di 2 milioni rispetto ai 30 preventivati nell'operazione.

Si tratta di un accordo che consentirebbe all'Inter, in caso di cessione futura dell'attaccante, di avere una sorta di prelazione nel suo acquisto, pareggiando eventuali altre offerte economiche. Una clausola che ancora non è stata confermata, ma che non sembra del tutto frutto di un'invenzione giornalistica.

Sezione: News / Data: Sab 14 agosto 2010 alle 01:35 / Fonte: Corriere dello Sport - Gazzetta dello Sport
Autore: Fabio Costantino
vedi letture
Print