L'ex calciatore ghanese, Laryea Kingston, intervistato da Goal.com, ha espresso parole di fiducia nei confronti del connazionale nerazzurro Kwadwo Asamoah, lontano dal campo di gioco da ormai diversi mesi. Kingston non ha dubbi, l'esterno ex Juventus "ha ancora altri anni davanti a sé".

"Finora, ha fatto molto bene per se stesso, ma ha ancora qualche anno di carriera davanti se lo vuole. L'unico problema è che ora non gioca a calcio normalmente, è questa la mia unica preoccupazione. Ma se andasse in un club dove può giocare settimana dopo settimana, allora è in grado di mostrare di avere ancora molte qualità. Gioca come terzino, ma a volte sale e ha l'occhio giusto anche per servire assist e a volte potrebbe anche segnare. Sarebbe bello per lui trasferirsi in una squadra in cui sarebbe in grado di giocare nella sua posizione più adatta. Può ancora essere un buon giocatore e raggiungere ciò che vuole essere. Penso che Asamoah sia un numero 10, dietro la prima punta. È lì che l'ho visto giocare dall'inizio e ha fatto molto bene".

Sezione: News / Data: Lun 13 luglio 2020 alle 20:31
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print