Nell’attesa del match di domani contro il Fortaleza il Flamengo si coccola Gabigol sui social. Il brasiliano ha sollevato diverse critiche nei confronti di Tite per l’esclusione nella gara contro il Senegal che al tecnico brasiliano è valsa l’accusa di voler sabotare il club rossonero brasiliano che ha dovuto privarsi del suo centravanti nelle due gare contro Atletico-MG e Athletico-PR proprio a causa della convocazione in verdeoro. Tite nonostante gli attacchi mediatici non si è scomposto e anche contro la Nigeria non lo ha inserito nella lista degli undici titolari, lasciando lui un palcoscenico di soli 28 minuti. Chiusa però la parentesi in Nazionale, Barbosa è già proiettato al suo ritorno tra le fila del Flamengo, con il quale tra meno di dieci giorni dovrà affrontare il Gremio per la semifinale di ritorno di Copa Libertadores, gara cruciale per il club ma anche per lui che si gioca una carta importantissima in termini futuri. Il club brasiliano ha trovato in lui un gioiellino ritrovando quel bomber che in Europa sembrava essere sparito e adesso, con l'incombere della scadenza del prestito (a dicembre), in attesa del suo ritorno in campo con la maglia rossonera, se lo coccola sui social postando il gesto carino compiuto dall'attaccante che ha ragalato la maglia ad un piccolo bimbo in braccio alla mamma.

VIDEO - SOMBRERO E TIRO AL VOLO, LAUTARO CERCA IL SUPERGOL CONTRO L'ECUADOR

Sezione: News / Data: Mer 16 Ottobre 2019 alle 11:10
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print