Il grande Europeo giocato dall’Italia, ha fatto salire anche le quotazioni di Eder che, dopo sei mesi difficili all’Inter, sembra essersi ritrovato. A tale proposito ecco le parole di Beppe Iachini, ora allenatore dell’Udinese, che in passato ha allenato la punta dell’Inter: "Eder è un giocatore brevilineo tecnico e scattante. L’avevo allenato al Brescia: così alla Samp, dove c’era anche Pozzi, creai il duo. Li prendemmo a gennaio: pochi mesi insieme, ma fondamentali. Lui ha una massima disponibilità al lavoro nel non possesso, intelligenza, attitudine alla profondità. Eder passa per seconda punta, ma all’occorrenza sa muoversi da prima",

Sezione: News / Data: Mer 29 Giugno 2016 alle 19:11 / articolo letto 3814 volte / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Gianluca Scudieri / Twitter: @JeNjiScu