Anche Samir Handanovic parla ai microfoni di InterTV a poche ore dalla cruciale sfida di Champions League contro il Real Madrid, partendo dalla grande reazione nella sfida con il Torino: “Grande prova di carattere, in 15’ abbiamo cambiato la patita. Il bicchiere è mezzo pieno, ma alla fine abbiamo vinto ed è quello che conta” dice il capitano nerazzurro.

All’andata la sensazione era di poter vincere. Cosa dovete fare di più domani?
“Dobbiamo ripetere quella partita, ma essere più concentrati negli episodi perché quelli spostano le partite. Noi giocatori dobbiamo fare la differenza. E’ ancora tutto aperto, domani è importantissima per il passaggio del turno, sappiamo che ci vogliono 7 punti e dobbiamo iniziare a farli da domani”. 

Come cambia il Real senza Ramos e Benzema?
“Sono due giocatori importanti, ma ora tutte le squadre hanno difficoltà tra infortuni, assenze e Covid. Anche noi non siamo stati mai al completo, non penso a chi gli manca ma mi concentro su quello che dobbiamo fare noi”.

Sezione: News / Data: Mar 24 novembre 2020 alle 19:41
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print