Intervenuto ai microfoni di Radio 24 nel corso di 'Tutti Convocati', Adriano Galliani, ad del Monza, auspica che la stagione calcistica possa concludersi per evitare danni inenarrabili: "Se il campionato non finisce esplode tutto il meccanismo. Puoi anche pensare di giocare ad anno solare come in Sudamerica, non succede nulla, succede che poi vai a farti il Mondiale 2022. Credo che ci voglia anche qualcuno che abbia un po' di innovazione, intuizione. Sarà poi il Governo a decidere se si riprende tra 15 giorni, 2 o 3 mesi. Se ci fermiamo il calcio italiano salta per aria. Non voglio ricominciare domani, se la comunità scientifica mi dice 2 mesi, ricomincio tra due mesi. Strano che questa cosa l'hanno capita tutti, ma non la Lega di A".

Ma come vede Galliani la prossima stagione? "Vedo una stagione che si concluderà in autunno senza pubblico, vedo una prossima stagione senza pubblico, forse quasi tutto l'anno. Calcio a porte chiuse terribile, ma consente alle società di non fallire. Se si chiude tutto si fallisce". 

Sezione: News / Data: Mer 08 aprile 2020 alle 16:00
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print