Quando sembrava ormai definito il suo acquisto per 8,5 milioni di euro per l'80% del cartellino, pare esserci stato un clamoroso passo indietro nella trattativa per portare Adolfo Gaich dal San Lorenzo al Cska Mosca. Secondo quanto riferito da TyC Sports, dopo che i due club hanno trovato l'intesa, non si è ancora arrivati all'intesa tra i russi e il calciatore inseguito anche dall'Inter. Nemmeno i nuovi contatti con l'entourage hanno aiutato a risolvere la questione: mentre il Ciclon aspetta la mail con il sì definitivo per chiudere un'operazione importante per le proprie casse, rispunta all'orizzonte il Bruges. 

Sezione: News / Data: Dom 12 luglio 2020 alle 21:24
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print