Lo strappo in classifica dato dall'Inter grazie alla vittoria contro il Parma potrebbe risultare decisivo in chiave scudetto. A sostenerlo è Salvatore Fresi, ex difensore che in nerazzurro vinse una Coppa Uefa nel 1998: "Penso che possa essere la fuga giusta. Se tiene questo ritmo e continua a giocare così ce la può fare - le sue parole in esclusiva a Tuttomercatoweb.com -. L'unico rischio può essere rappresentato dalla Juve, se si sveglia. L'Inter deve fare più punti possibile perché basta sbagliare due gare e ti ritrovi in difficoltà. Devi pensare a vincere anche gli scontri diretti".

Dalla sua, secondo Fresi, Conte può contare su un giocatore unico per il campionato italiano: "Il simbolo? Chi fa la differenza è Lukaku. Fa gol e fa farlo, è potente, ha tutto e poi è giovane, ha 27 anni, E' una vera colonna che altre squadre non hanno". 

VIDEO - PARMA-INTER, IL COMMENTO DI TRAMONTANA: "MEGLIO SOFFRIRE MENO, MA ANCHE QUESTO E' UN PASSO AVANTI"

Sezione: News / Data: Ven 05 marzo 2021 alle 14:40
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print