Magazine Pragma ha intervistato in esclusiva Francesco Pio Esposito, classe 2005, il più piccolo dei tre fratelli calciatori facenti parte della stessa famiglia da cui vengono anche Sebastiano e Salvatore. "Per me il calcio è ragione di vita,sacrificarsi giorno dopo giorno per raggiungere I proprio obbiettivi,è passione - dice il giocatore del vivaio interista - Sebastiano? Un ragazzo solare, allegro e molto maturo. Ha sudato tanto per stare dove è adesso e deve sudare ancora per migliorare sempre".

Francesco Pio indica nel diventare un calciatore professionista il suo sogno nel cassetto. "Ovviamente sarebbe bellissimo in nerazzurro, ma anche se non fosse così sarei contento lo stesso". Racconta dell'esordio del fratello Sebastiano in EL ("Abbiamo visto Seba indirizzarsi verso la panchina dal riscaldamento e li siamo esplosi di gioia nel salotto di casa") e "promuove" l'Inter dei grandi. "Sta tenendo testa alla Juventus cosa che negli ultimi anni si è vista poche volte, a parte questo esprime anche un bellissimo gioco".

Sezione: News / Data: Gio 14 Novembre 2019 alle 11:05
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print